Torre del GrecoToday

Slitta l'appello del processo “Free-Tower”

Aula troppo piccola e rinvio a febbraio per il processo ai narcos del clan Falanga di Torre del Greco

Comincia con un inconveniente il processo d'appello ai 25 uomini del clan Falanga di Torre del Greco denominato “Free-Tower”. L'aula scelta al tribunale di Napoli era troppo piccola e per questo motivo il processo è stato rinviato a febbraio. Per i ras dei Falanga solo la costituzione delle parti e poi rinvio per la requisitoria del procuratore generale che tenterà la strada della conferma delle condanne che decimarono il clan corallino. I giudici della settima sezione penale della corte partenopea dovranno giudicare i componenti di una vasta organizzazione di narcos che rifornivano di droga le piazze non solo di Torre del Greco ma che coinvolgevano tangenzialmente anche altre città come Napoli, Massa di Somma, l'isola di Procida, e cittadine della provincia di Caserta e Salerno.

Un business che permetteva al clan di far arrivare sul mercato qualsiasi tipo di droga: cocaina, hashish, canapa indiana e marijuana. Le pene inflitti in primo grado lo scorso febbraio hanno raggiunto anche un massimo di 20 anni. Fondamentali le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia tra cui Domenico Falanga, figlio dello storico capoclan Peppe “o' struscio”.  

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

  • Incidente stradale Fuorigrotta, muore 15enne: il nome della vittima

Torna su
NapoliToday è in caricamento