Torre del GrecoToday

Boscoreale: bambino azzannato da un cane, ferite non gravi

Il bimbo ha riportato ferito non gravi alla gamba e al dorso, la prognosi è di otto giorni. Il pastore tedesco, regolarmente detenuto, non aveva la museruola. Rischio denuncia per la padrona

Nella serata di ieri, un bambino di circa sei anni è stato azzannato da un cane (un pastore tedesco), a Boscoreale. Il bimbo è rimasto ferito alla gamba e al dorso, ma, fortunatamente, in maniera non grave.

I carabinieri hanno accertato che il piccolo stava probabilmente giocando in via Promiscua quando è stato aggredito dal pastore. Il piccolo, che vive a Biella e si trovava in provincia di Napoli per trascorrere le vacanze da alcuni parenti, è stato trasportato all'ospedale di Boscotrecase dove gli sono state diagnosticate ferite lacero contuse alla gamba destra e al dorso, giudicate guaribili in otto giorni.

Il cane in questione, che è risultato di proprietà di una vicina di casa, una donna trentottenne, e regolarmente detenuto, non era munito di museruola. La padrona rischia ora di essere denunciata. (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento