Torre del GrecoToday

Nasce a Boscoreale la comunità "Chiari di Bosco"

Sarà una struttura per malati di disagio psichico. Realizzata in stretta collaborazione con i servizi del Dipartimento di Salute Mentale Asl Napoli 3 Sud

È stata inaugurata a Boscoreale su iniziativa delle cooperative sociali Bambù Onlus (Presidente dr. Giampaolo Gaudino) e Litografi Visuviani, la comunità alloggio "Chiari di Bosco" diretta dalla dottoressa Ornella scognamiglio. 

La comunità alloggio inaugurata con la benedizione di don Ciro De Marco, parroco della parrocchia SS. Vergine del Suffragio di frazione Marra, offre alle persone con disturbo psichiatrico una soluzione abitativa protetta nell'ambito di un percorso terapeutico in via di completamento e da realizzare in stretta collaborazione con i servizi del Dipartimento di Salute Mentale Asl Napoli 3 Sud. Una struttura residenziale a carattere sociale con medio livello di protezione per persone adulte che presentano un grado di autonomia medio ed abilità psicosociali sufficientemente acquisite e non necessitano di assistenza sanitaria continuativa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento