Torre del GrecoToday

Non si ferma a alt e prova a investire i carabinieri, arrestato

Luciano Maresca non si è fermato all'alt e ha provato ad investire i carabinieri impegnati in un posto di controllo a Boscoreale E' stato poi bloccato dopo un inseguimento a Torre Annunziata risultando positivo ai test su alcol e droghe

Luciano Maresca, un incensurato di 32 anni,  è stato arrestato con le accuse di tentato omicidio e danneggiamento.

Maresca non si è fermato all'alt imposto dai carabinieri durante un posto di controllo a nel rione Piano Napoli a Boscoreale. L'uomo, che era a bordo della sua Suzuki Swift ha poi accelerato cercando di investire i due militari. Dopo un inseguimento a Torre Annunziata, è stato fermato ed è risultato positivo ai test sull'uso di droghe e alcolici.

Maresca è stato sottoposto a controlli nell'ospedale di Boscotrecase dove è risultato essere sotto l'effetto di cocaina e alcool. I carabinieri che hanno rischiato di essere investiti hanno riportato contusioni guaribili in sette giorni.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento