Torre del GrecoToday

Evasione fiscale Boscoreale, accordo con l'Agenzia delle Entrate

Il primo cittadino Gennaro Langella: "La nostra non è un'azione repressiva ma è una condotta finalizzata a riaffermare il principio dell'equità fiscale"

Agenzia delle Entrate

Una convenzione con l´Agenzia delle Entrate per contrastare l´evasione fiscale. Lo rende noto il Comune di Boscoreale, tramite il suo primo cittadino, Gennaro Langella.

«La nostra non è un’azione repressiva - ha spiegato il primo cittadino -, ma è una condotta finalizzata a riaffermare il principio dell’equità fiscale. Ogni cittadino sarà chiamato a pagare al fisco ciò che gli è dovuto».

Langella afferma anche che presto saranno avviati maggiori controlli su quei cittadini che usufruiscono di servizi in ragione delle loro particolari condizioni economiche. «Saremo inflessibili in tal senso - ha dichiarato - perché è vergognoso che possano esserci cittadini che eludendo il fisco possono beneficiare di taluni servizi a danno di tanti che legittimamente ne hanno bisogno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento