Torre del GrecoToday

"Noi...protagonisti", gli studenti del I circolo di Boscoreale

Conclusa ieri presso il Parco pubblico di Boscoreale in via Giovanni XXIII la manifestazione finale del Progetto PON degli alunni della scuola boschese

"Noi...protagonisti"
Si è tenuto ieri presso il Parco pubblico di Boscoreale in via Giovanni XXIII la manifestazione finale del Progetto PON Azioni F1-C1 a.s. 2011/2012, a cura del I Circolo Didattico in collaborazione con il Comune di Boscoreale.

Alunni, mamme ed insegnanti hanno presentato lo spettacolo : "Noi ....protagonisti", con canti, recitazioni e danze. I progetti PON di quest'anno hanno individuato una tematica comune:l'ambiente. La scelta testimonia l'importanza della conoscenza delle proprie radici, del proprio territorio attraverso la sua storia, le sue tradizioni, i suoi usi e costumi e, nello stesso tempo, ha evidenziato il ruolo determinante della scuola che ha saputo affrontare e portare a compimento un obiettivo così importante e ambizioso. E su questi temi si sono sviluppate le rappresentazioni sceniche. 

In chiusura di serata la dirigente del Primo Circolo Patrizia Porretta, ci ha tenuto a ringraziare le mamme, le maestre ed i bambini per l'impegno profuso nel corso dell'anno scolastico e per lo spettacolo inscenato. Ha inoltre ringraziato il Comune per la messa a disposizione del Parco Pubblico. L'unica nota stonata della serata la mancanza delle istituzioni, nessun membro infatti dell'attuale Amministrazione Comunale, che pure patrocinava l'iniziativa, era presente allo spettacolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento