Torre del GrecoToday

Boscoreale, il sindaco Langella "a scuola" per parlare di legalità

Il primo cittadino ospite dell'istituto comprensivo "Mons. Castaldi". Conferenza con gli alunni. L'iniziativa si concluderà sabato con la commemorazione delle vittime innocenti delle Mafie

L’Istituto comprensivo "Mons. Castaldi" di Boscoreale festeggia la settimana della legalità. L’argomento, più volte ripreso negli ultimi giorni dalle scuole nella cittadina boschese, ha visto, ieri pomeriggio, la presenza del primo cittadino Gennaro Langella. «Senza la coscienza dei singoli – ha detto Langella - che scelgono di rispettare le norme e con esse la convivenza civile, le leggi da sole non bastano a salvare una società. Invito i ragazzi non cedere alle lusinghe di chi promette facili guadagni aggregando giovani, ma sovente anche bambini, alla manovalanza della criminalità organizzata che spesso si nutre di essi per i suoi traffici illeciti».

L’iniziativa si concluderà sabato 24 marzo con la commemorazione delle vittime innocenti delle Mafie ed il lancio di palloncini con biglietti contenenti riflessioni sulla legalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento