Torre del GrecoToday

Combattimenti fra cani, sequestrati quattro pit bull

Gli animali si trovavano in un giardino abbandonato, ad Ottaviano. Senza microchip identificativo, due di essi riportano evidenti ferite. Il sospetto è che venissero usati per combattimenti clandestini

Quattro pit bull, due dei quali con ferite molto evidenti, sono stati scoperti e sequestrati ad Ottaviano. I cani non erano provvisti del regolare microchip utile all'identificazione.

Gli animali si trovavano in un giardino abbandonato, lungo via Passanti. Tratti in salvo dai carabinieri e dai veterinari dell'Asl Napoli 3 Sud, sono stati affidati alle cure di quest'ultimi. I militari dell'arma intanto indagano per risalire ai proprietari: il sospetto è che i pit bull siano stati utilizzati in combattimenti clandestini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento