Torre del GrecoToday

Accoltellò coetaneo davanti al santuario di Pompei: arrestato 14enne

Il minore è stato raggiunto alle prime luci dell'alba presso la propria abitazione dove, tra l'incredulità dei familiari, si è lasciato arrestare senza opporre alcuna resistenza

Pompei
Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Pompei, in esecuzione ad una misura di custodia cautelare in Istituto di Pena Minorile, hanno arrestato un 14enne di Ottaviano per tentato omicidio aggravato ai danni di un coetaneo.
Il minore è stato raggiunto alle prime luci dell'alba, presso la propria abitazione dove, tra l'incredulità dei familiari, si è lasciato arrestare senza opporre alcuna resistenza.
 
I fatti risalgono allo scorso 22 ottobre quando un 16enne di Torre Annunziata era stato accoltellato in Piazza Bartolo Longo, a pochi metri dalla Basilica della Beata Vergine di Pompei. Il minore era stato ferito alla schiena con un grosso coltello che i poliziotti immediatamente giunti sul posto avevano trovato a terra a pochi metri di distanza. Prontamente soccorso e condotto all'Ospedale di Castellammare di Stabia, il minore era stato medicato e giudicato guaribile in 12 giorni. Secondo i sanitari che lo avevano visitato, la ferita procurata dalla coltellata poteva essere mortale. Sull'immediatezza del fatto i poliziotti avevano ascoltato numerosi ragazzi presenti in Piazza al momento dell'accoltellamento. Le indagini si erano però presentate subito delicate ed articolate, sia per il coinvolgimento di minorenni che per il muro di omertà creatosi in seguito all'evento.
 
L'incessante attività investigativa, ha però consentito nei giorni successivi al ferimento, di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti palesemente ascrivibile ad una lite nata per futili motivi.  Gli elementi probatori raccolti dagli investigatori hanno quindi portato la magistratura minorile ad emettere il provvedimento questa mattina eseguito.
Il minore è stato pertanto condotto presso il Centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei a disposizione della Magistratura Minorile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento