Torre del GrecoToday

"Boscoreale danza" in scena a Piano di Sorrento

Evento di grande appeal "La Figlia del Faraone". A presentarlo è stato il ballerino albanese Kledi Kadiu

Danza

L'antico Egitto protagonista con "La figlia del Faraone", il balletto con musiche di Cesare Pugni, e coreografie di Marius Petipa riprese da Marianna Sorrentino, in occasione della manifestazione promossa da "Boscoreale Danza" e svoltasi al Teatro delle Danze di Piano di Sorrento. A presentarla il ballerino e attore Kledi Kadiu.

L'opera fu rappresentata per la prima volta nel 1886 al Teatro Imperiale di San Pietroburgo e riproposto, nei tempi moderni, nel 2000 al Bolshoi di Mosca. Forti contrasti drammatici insieme con il senso del fantastico che accompagna la maggior parte delle passioni terrene. E ancora, i confini tra la vita e la morte, dai quali prende spunto tutta l´arte egizia, su cui si muovono i personaggi ma anche il ricorso all´ironia caratterizzano la storia in un susseguirsi di scene di amore, paura e coraggio. A coronare il tutto scene e costumi di particolare impatto. Nel corso della serata sono stati presentati i lavori dell'anno di studi della scuola, guidata da Marianna Sorrentino, insegnante abilitata presso l'Accademia nazionale di Danza di Roma, e che conta sulla supervisione di Fulvio D´Albero, già primo ballerino del San Carlo, della Scala di Milano e partner artistico di Carla Fracci. Quadri di danza contemporanea e hip hop sono stati invece proposti da Anna Lisa Milone e Peppe Pjay Panzieri. Tecnica della danza, propedeutica della danza, tecnica accademica hanno aperto la serata che ha visto il passo d'addio di Francesca Cirillo, diplomanda, vincitrice del concorso "Anima e Corpo" nel maggio scorso, mentre danzatori ospiti sono stati Alessandro Macario e Federico Abusso.

"La danza - spiega Marianna Sorrentino - è un´arte nobile e raffinata che, appresa con professionalità e passione, può portare al raggiungimento di grandi mete. E´ un´arte antica che si trasforma, per ognuno, in un bagaglio di esperienze che lo accompagneranno e lo aiuteranno nel tracciare il proprio futuro. Fondamentali sono la professionalità e la qualità per aiutare i talenti ad esprimere e maturare le proprie qualità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Colombi e piccioni: come tenerli lontani da casa

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento