Torre del GrecoToday

Sequestrati videopoker in un bar di Boscoreale

Nei giorni scorsi i poliziotti della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura partenopea hanno effettuato diversi controlli amministrativi

Videopoker

Nei giorni scorsi, i poliziotti della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura partenopea hanno effettuato diversi controlli amministrativi.

Due locali in città, due nel comune di Boscoreale, una discoteca in Pozzuoli ed un "compro oro" nel comune di Melito di Napoli. A Boscoreale, in particolare, all'interno di un Bar in Piazza Giovanni XXIII, all'atto del controllo, è stato accertato che vi era installato un solo videogioco, ma mancava l'esposizione della tabella dei giochi proibiti, pertanto la titolare è stata denunciata all'autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento