Torre del GrecoToday

Ottaviano, le domeniche nel Parco del Vesuvio

Tre domeniche per ammirare gli splendidi colori dell'autunno; castagni lecci, pioppi, viti, ciliegi, un turbinio di colori pastello

Tre domeniche nei sentieri che da Ottaviano portano all’Atrio del Cavallo in un incantevole scenario di natura, fauna e biodiversità. Tre domeniche per ammirare gli splendidi colori dell’autunno; castagni lecci, pioppi, viti, ciliegi, un turbinio di colori pastello.

Domenica 21, 28 ottobre e 4 novembre il Parco Nazionale del Vesuvio ed il Comune di Ottaviano vi porteranno per mano a godere di panorami mozzafiato. Lo sguardo può spaziare dall’agro nolano a quello sarnese, fino a Pompei, Castellammare e la Costiera Sorrentina, fino a godere, alla fine del percorso programmato, della grandiosa e fortemente coinvolgente visione del grande cono del Vulcano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Colombi e piccioni: come tenerli lontani da casa

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento